Loading...

Organizzazione del corso

Il corso è organizzato in due moduli erogabili sia come due giornate di formazione di 5 ore ciascuna, sia in modalità a distanza fruendo dei contenuti messi a disposizione del docente in videoconferenza e distance learning.

Obiettivi del Corso

Scopo del modulo è finalizzato alla presentazione delle principali tecnologie di applicazione delle nanotecnologie utili alle aziende votate all’innovazione tecnologica (piccole e grandi) per inserirsi con vantaggio competitivo nei propri mercati obiettivo.

Si presenteranno le recenti innovazioni nel campo della nanotecnologia. Le applicazioni di elezione spaziano dalla biomedicina all'elettronica (in particolare la sensoristica), all'aerospazio. Verranno illustrate le principali tecniche di caratterizzazione di materiali avanzati e dispositivi nanostrutturati, tramite microscopia elettronica e spettroscopia.

Il corso è principalmente dedicato al personale tecnico che necessita di un aggiornamento sulle nel settore delle dell’innovazione tecnologica legata alle possibilità di applicazione delle nanotecnologie e dei loro vantaggi.

Programma del corso

Modulo I: PRINCIPI E CRITERI GENERALI DEI MATERIALI NANOSTRUTTURATI

Sezioni didattiche:

  • Le basi delle Nanotecnologie
  • Proprietà fisico-chimiche delle nanoparticelle
  • Approccio "Top-Down", Approccio "Bottom-Up"
  • Usi delle Nanotecnologie
  • Impatto su ambiente e salute, Possibili Problemi con le Nanotecnologie, Grandi Sfide alla Nanotecnologia
  • Nanotubi in carbonio
  • Metodi di sintesi e di caratterizzazione
  • Applicazioni all’automotive al restauro delle opere d’arte, ai prodotti per la pulizia, ai tessuti e alle superfici autopulenti e impermeabili all’acqua, ai cosmetici)
Modulo II: SINTESI, CARATTERIZZAZIONE E FUNZIONALIZZAZIONE DI UN NANOMATERIALE RIVOLUZIONARIO: IL GRAFENE
Sezioni didattiche:
  • Proprietà e prime applicazioni del Grafene (Elastomeri, Smart Textiles, Environmental remediation, Esempio della purificazione delle acque superficiali da metalli pesanti e da idrocarburi e sostanze inquinanti organiche, Sostituzione delle fibre in Carbonio nei materiali Compositi)
  • Materiali compositi nanostrutturati e loro principali applicazioni
  • Il Grafene come agente anticorrosione per i materiali compositi in ambienti corrosivi
  • Ulteriori applicazioni del Grafene (Stampa 3D, Lubrificanti, Trattamento dell’aria, Trattamento del suolo, Convertitori catalitici)
  • Applicazioni del Grafene in Elettronica: Inchiostri conduttivi, Componenti alle Microonde (Attenuatori, Antenne, Phase shifters)
  • Applicazioni del Grafene in campo energetico (Batterie, Celle solari)
  • Programma della sezione "Nanomateriali per la Bio-Medicina: cosa sono e dove si trovano?"
  • Scopo del modulo è fornire una overview generale sui materiali innovativi con particolare focus sui nanomateriali individuandone le principali applicazioni nel campo delle scienze della vita, biologia, medicina, farmaceutica. Verrà fornita una breve introduzione ai materiali nanostrutturati, con metodi di fabbricazione, caratterizzazione e funzionalizzazione, oltre a un'illustrazione dei loro usi più comuni.
  • Quindi ci concentreremo sulle applicazioni in biologia e medicina, in particolare nei bionanosensori per la diagnostica e sistemi mirati di somministrazione di farmaci per la terapia.
  • Infine, si analizzano questioni di tossicità e biocompatibilità di questi materiali.
Modulo III: MATERIALI NANOSTRUTTURATI E SCIENZE DELLA VITA
Sezioni didattiche:
  • Tossicologia e Farmacologia per le nanoparticelle
  • Nanomedicina e Biocompatibilità delle particelle nano ingegnerizzate
  • Nanotecnologie: Bioapplicazioni (Nanomacchine, Muscoli artificiali)
  • Rilascio controllato di farmaci tramite nanovettori
  • Nanotecnologie per la Terapia Tumorale con ipertermia selettiva)
Modulo IV: LE APPLICAZIONI DELLE NANOTECNOLOGIE NELLA BIO-MEDICINA
Sezioni didattiche:
  • Teranostica
  • Biocementi: applicazioni ossee, applicazioni dentali
  • Biocementi: applicazioni dentali
  • Lab on chip
  • Biosensori e Biolabels
  • Nanovettori in Grafene per il rilascio controllato di farmaci